Okonomitalia's Blog

The only certainty is change

Come formare un individuo? June 30, 2011

La crisi planetaria che stiamo vivendo tutti, non poteva non includere anche il sistema dell’istruzione. Si necessitano riforme ma nessuno è capace di attuare delle misure appropriate. Le incomprensioni tra genitori e figli, adulti e giovani hanno creato un divario che spesso sfocia in episodi di violenza. I giovani non si sentono rappresentati in una società avanzata ma governata da regole e persone inadeguate, nei cui valori loro non si identificano. Nonostante questa crisi tra generazioni, ci sono molti paesi, specialmente asiatici, che insistono su una formazione estremamente competitiva e severa, con l’unico obiettivo di avere un giorno un lavoro che dia molti soldi. Tuttavia, se il sistema capitalistico basato sulla competitività più aggressiva ha prodotto una società di nuovi poveri ed infelici, bisogna mettere in discussione certi principi di base. Partendo appunto dalla base: la formazione dell’individuo. Il sistema attuale dell’istruzione è vecchio di duecento anni ed il suo obiettivo è quello di trasmettere il sapere. Nel mondo attuale questo non è più sufficiente, di fatto si è creato un vuoto tra il sapere che si insegna a scuola e la formazione dell’individuo del XXI secolo. Ci troviamo in un momento di transizione, c’è bisogno di un salto di livello per introdurre un nuovo tipo di istruzione di cui tutti ne sentiamo la necessità ma non essendoci ancora un consenso collettivo e un’opinione comune, nessuno sa da dove cominciare.

Advertisements
 

Motivazione June 18, 2010

La motivazione è una fondamentale spinta ad agire, a fare qualcosa di concreto e farlo con piacere, con la voglia di arrivare fino alla fine per la soddisfazione di vederne i risultati, di constatare quanto siamo stati bravi, quanto abbiamo imparato, quello che abbiamo prodotto, che ciò è coerente con i propri valori.

E’ proprio la mancanza di motivazione il campanello di allarme per capire quali sono gli elementi che entrano in conflitto, tra il dover fare e non potere. Quali possono essere i motivi che ci immobilizzano di fronte ad una situazione che sia un lavoro, una decisione, una persona, una qualsiasi esperienza nuova che ci mette alla prova. Effettivamente senza motivazione non si trova l’interesse necessario per intraprendere qualsiasi azione che attiri la nostra attenzione, e di conseguenza la nostra concentrazione. Anche ascoltare qualcuno il cui discorso non ci interessa. O un libro che stentiamo a continuare a leggere. O un lavoro che ci pesa fare.

Tutto richiede motivazione. Se, in quello che facciamo, vogliamo metterci il cuore e la testa.

 

Il mio mondo perfetto March 30, 2010

 Ultimamente la parola lifestyle va molto di moda.

Ma che significa lifestyle nella nostra società?

E perché non chiamarlo stile di vita?

Io vivo secondo il mio stile di vita, ho creato il mio lifestyle cioè vivo secondo quelli che sono i miei valori, i miei interessi, i miei punti di riferimento in base ai quali ho costruito il mio piccolo mondo perfetto, per me naturalmente.

In fin dei conti, con l’obiettivo comune a tutto il resto del mondo di vivere sentendosi soddisfatti di quello che si è, interiormente, e di quello che si fa, nel mondo esterno.