Okonomitalia's Blog

The only certainty is change

Ecologicamente corretto October 4, 2011

Avere uno stile di vita ecologico va decisamente di moda. Ma perché proprio adesso? Perché ormai c’è la fobia delle centrali nucleari? O perché il riscaldamento del pianeta minaccia le nostre risorse naturali e soprattutto il nostro senso di comfort? O sarà perché sta succedendo di tutto che sembra come se il pianeta Terra sia stufo di noi e delle nostre insensatezze? Non finiremmo mai di interrogarci e probabilmente non troveremmo mai una risposta convincente. Una cosa è certa, finalmente ci stiamo sensibilizzando al fatto che nulla è per sempre. Tutto ci è prestato affinchè lo usiamo e lo lasciamo in ottime condizioni per chi verrà dopo di noi. Nulla ci appartiene ed è per questo che dobbiamo rispettarlo e salvaguardarlo. Pensiamo agli animali, loro vivono seguendo il loro istinto. Dopo essere venuti al mondo non hanno bisogno di imparare nulla per tutta la loro vita. Ma noi non siamo come loro. In questo momento non ci sentiamo a nostro agio nella nostra società. Il mondo globalizzato presuppone una minaccia a tutte quelle certezze che pensavamo fossero determinanti per il nostro benessere e per la nostra felicità. O per lo meno così ci avevano fatto credere.
La Natura ci sta lanciando messaggi più che chiari: non è negli eccessi del materialismo che possiamo trovare quelle risposte ma è nella connessione con l’ambiente che possiamo trovare uno stile di vita più adatto alla nostra evoluzione.
Noi umani sì che dobbiamo imparare.

 

Emozioni October 30, 2010

Gli esseri umani sono creature emozionali. Un’emozione è uno stato di coscienza, un’esperienza interiore. Tuttavia condividere reazioni emozionali ci permette di connettere con gli altri. Attraverso le emozioni percepiamo una situazione. Non reprimiamo le nostre emozioni, anzi lasciamole fluire e accompagnarci nella nostra vita quotidiana, in modo da capire che cosa le ha provocate e a quale situazione associamo una determinata emozione. Quando impariamo ad essere consapevoli delle nostre emozioni possiamo arrivare a percepire tutto ciò che è anche al di là del mondo fisico e tangibile. Se ci fidiamo e amiamo le nostre emozioni non avremo timore dei nostri sentimenti che ci collegano con la nostra umanità, cioè con la consapevolezza del nostro io interiore. Questo stato di coscienza ci condurrà al nostro io multidimensionale, risvegliando la nostra responsabilità di raggiungere il nostro obiettivo come creature di questo pianeta. Amare se stessi è amare la terra. Rispettarsi e rispettare, convivere in naturale armonia, sentendo ogni singola parte della natura come parte inseparabile di noi stessi. Perché siamo tutti realmente connessi.