Okonomitalia's Blog

The only certainty is change

Come formare un individuo? June 30, 2011

La crisi planetaria che stiamo vivendo tutti, non poteva non includere anche il sistema dell’istruzione. Si necessitano riforme ma nessuno è capace di attuare delle misure appropriate. Le incomprensioni tra genitori e figli, adulti e giovani hanno creato un divario che spesso sfocia in episodi di violenza. I giovani non si sentono rappresentati in una società avanzata ma governata da regole e persone inadeguate, nei cui valori loro non si identificano. Nonostante questa crisi tra generazioni, ci sono molti paesi, specialmente asiatici, che insistono su una formazione estremamente competitiva e severa, con l’unico obiettivo di avere un giorno un lavoro che dia molti soldi. Tuttavia, se il sistema capitalistico basato sulla competitività più aggressiva ha prodotto una società di nuovi poveri ed infelici, bisogna mettere in discussione certi principi di base. Partendo appunto dalla base: la formazione dell’individuo. Il sistema attuale dell’istruzione è vecchio di duecento anni ed il suo obiettivo è quello di trasmettere il sapere. Nel mondo attuale questo non è più sufficiente, di fatto si è creato un vuoto tra il sapere che si insegna a scuola e la formazione dell’individuo del XXI secolo. Ci troviamo in un momento di transizione, c’è bisogno di un salto di livello per introdurre un nuovo tipo di istruzione di cui tutti ne sentiamo la necessità ma non essendoci ancora un consenso collettivo e un’opinione comune, nessuno sa da dove cominciare.

Advertisements
 

Influenza mediatica May 3, 2011

I mezzi di comunicazione di massa sono gli strumenti più potenti di impatto sul pubblico. Coloro che li posseggono sanno verso quale obiettivo stanno conducendo l’umanità? I mass media sono cruciali per costruire una relazione positiva tra l’individuo ed il resto della società. Non ci sono altri mezzi come i mass media che influenzino le masse e che riescano a raggiungere ogni persona. Attualmente l’opinione di un giovane si basa non su quello che impara a scuola ma sull’informazione che trova a sua disposizione, nel suo caso in internet. E chi gestisce internet e crea tutto il materiale informativo di cui ci nutriamo ogni giorno? Assorbiamo qualsiasi cosa ci forniscano e in base a ciò formiamo le nostre opinioni. Indubbiamente internet ha avvicinato il mondo, ha favorito scambi culturali online tra la gente, ci ha uniti di più. E tutto questo è positivo. Ma questa sarebbe la felice conclusione se nel mondo ci fossero solo benefattori.
Tuttavia non sappiamo davvero nulla, ci siamo ritrovati ignari però contenti in questo enorme pentolone lasciandoci cucinare a fuoco lento.

 

Libertad September 30, 2010

La libertad es el valor más importante para el individuo. Sin libertad no hay posibilidad de elección si no solo la aceptación de un sistema preestablecido, en donde el individuo debe solo ejecutar las órdenes. Unas amigas iraníes creen que los jovenes de aquí son superficiales y que estan aburridos. Mientras que en Irán, donde el sistema es mas “estricto”, todos son mas cultos y profundos. La diferencia que esta en la base es precisamente el sistema. Nuestro sistema es democratico, fundado en los derechos y por consecuente en la libertad de elegir. Sin embargo, aquellos que gracias a la libertad dan todo por sentado, hasta pensar que tienen todo el tiempo del mundo para hacer todo lo que desean, caen en la trampa de la indolencia y de la inercia mental. Acaban, sin darse cuenta, perdiendo tiempo, siempre precioso, viviendo al dia sin llevar a cabo muchas cosas. La libertad individual hay que saber como dirigirla. Si no, se corre el riesgo de perder todo. Ademas, una cosa es ser libre/tener libertad, otra cosa es sentirse libre. Solo aquel que es conciente de su propia libertad puede ver claramente delante de si mismo todas las posibilidades que tiene a su disposición, para entender y decidir lo que quiere o lo que es bueno para el.
La libertad es el derecho a decidir.

 

Carisma July 15, 2010

E’ difficile definire il carisma come tratto distintivo della personalità, perché in fondo nessuno sa esattamente che cosa comporti il carisma. Le persone carismatiche generalmente hanno una personalità affascinante e persuasiva. Sono dei grandi comunicatori con una notevole abilità di convincimento. Il loro carisma ha un effetto magnetico sulla gente che si sente rassicurata e pronta a seguire il suo leader senza riserve. Un individuo carismatico riesce a connettere con una moltitudine di persone anche a livello personale, perché è attento ai dettagli che fanno sentire bene ognuno di loro, e questo fa sì che si crei un legame incondizionato tra loro.   Una persona con carisma ha il coraggio di essere chi realmente è. Conosce bene i suoi punti forti, che la rendono speciale, così come i suoi punti deboli. Ha una accettazione positiva di sé stessa e degli altri, ed è su questa base che costruisce relazioni e una vita di successo.

Tuttavia, un individuo consapevole del potere del suo carisma, e quindi della sua capacità di influenzare, può abusare della fiducia dei suoi sostenitori per manipolare la loro visione delle cose e imporre così la sua volontà a favore di un comportamento dispotico.

Ma carismatici non si nasce, si diventa. Ognuno di noi ha il potenziale per sviluppare il proprio carisma.

 

Libertà June 4, 2010

La libertà è il valore più importante per un individuo. Senza libertà non c’è possibilità di scelte ma solo accettazione di un sistema prestabilito, all’interno del quale l’individuo deve solo eseguire ordini.

Delle amiche iraniane sostengono che i giovani qui sono superficiali e annoiati. Mentre in Iran, dove il sistema è più “severo” tutti sono colti e profondi. La differenza di base è proprio il sistema. Il nostro è democratico fondato sui diritti e quindi sulla libertà di scegliere.

Tuttavia, quelli che grazie alla libertà danno tutto per scontato, perfino pensare di avere tutto il tempo del mondo per fare tutto quello che vogliono, cadono nella trappola dell’indolenza e dell’inerzia mentale. Finiscono inconsapevolmente per perdere tempo, sempre prezioso, e vivacchiare senza concludere un gran che.

La libertà individuale bisogna saperla gestire. Altrimenti si rischia di perdere tutto.

Tra l’altro, una cosa è essere liberi/avere la libertà e un’altra cosa è sentirsi liberi.

Solo chi è consapevole della propria libertà può vedere chiaramente davanti a sé tutte le possibilità che ha a disposizione, per capire e decidere quello che vuole o che va bene per se stesso.

La libertà è il diritto di decidere.