Okonomitalia's Blog

The only certainty is change

Senza il tempo June 7, 2011

La nostra giornata comincia guardando l’orologio, ci svegliamo grazie a lui, ci indica in ogni momento dove siamo e cosa dobbiamo fare, e ogni volta che lo guardiamo è per avere una dritta sul procedere delle nostre azioni. In Amazzonia, la tribù Amondawa non ha il concetto astratto di tempo.
Mentre noi usiamo espressioni che indicano movimento nello spazio e nel tempo, nella loro lingua queste non esistono. Attraverso interviste, questionari e prove realizzate agli Amondawa, dei ricercatori hanno scoperto con sorpresa che si tratta della prima lingua conosciuta che non ha espressioni del concetto spazio-tempo. Non misurano il tempo attraverso strumenti come l’orologio o il calendario. Il loro tempo è scandito dal sole e dalle stagioni. In pratica, la vita degli Amondawa non è governata dal tempo delle ore, dei minuti e dei secondi, quindi non hanno scadenze rigide, fanno quello che devono fare durante la giornata e, al massimo, possono rimandare al giorno dopo. E mentre noi troviamo inconcepibile vivere una vita non segnata dall’orologio o dal calendario perché finiremmo per smarrirci nella nostra stessa routine, gli Amondawa usano senza difficoltà nozioni di tempo della lingua portoghese, opzione che tuttavia non apporta cambiamenti al loro stile di vita ma, probabilmente, arricchisce le loro conversazioni. Carpe diem!

Advertisements
 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s