Okonomitalia's Blog

The only certainty is change

Luoghi speciali April 9, 2010

Io ho più di un luogo speciale.

Stamattina in uno dei miei percorsi di jogging ho raggiunto San Miniato al monte. Mi sono seduta su una tomba del cimitero immerso nel silenzio e nel verde. Sullo sfondo Firenze e i monti, il tutto circondato da uno splendido cielo azzurro-primavera. Ho guardato intorno e mi sono emozionata, un’emozione avvolgente e melanconica come un abbraccio morbido e amorevole prodotta dal privilegio di essere parte di tanta grandezza e tanta bellezza incomprensibili.

In giapponese questa emozione ha un nome: “mono no aware”.

Intraducibile in nessuna lingua occidentale.

Advertisements
 

One Response to “Luoghi speciali”

  1. Isis Says:

    Sensibilidad. La magia de un instante irrepetible.
    Esa sensibilidad que surge en el mundo exterior, como reflejo de un mundo interior.
    La plenitud y la dicha a la cual podemos acceder y que está allí, esperando para que alguien la capte.
    Un abrazo.
    Isis.


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s